Greenbuilding: l’ufficio sull’albero che aiuta all’ambiente

Tra le nuove tendenze del greenbuilding una delle più moderne è la voglia di volersi staccare dal terreno e quindi poter costruire strutture sospese che possano utilizzare  il fusto degli alberi come elemento portante.

Quando si pensa a questi edifici non bisogna quindi  immaginare la classica casa sull’albero per i bambini ma dei veri e propri complessi architettonici con delle forme ricercate e dalla progettazione articolata. Uno di questi è TreeXOffice, l’ufficio di co-working che consente  ai professionisti di Londra di poter presentare il proprio lato rinnovabile e quindi  aiutare l’ambiente.Greenbuilding

Chi sceglie di voler affittare una postazione per poter lavorare negli spazi progettati da Natalie Jeremijenko che ha così collaborato con gli artistiShuster + Moseley, Tate Harmer Architectse gli architetti dello studio Gensler, sceglie quindi di  sostenere le cause ambientaliste, in quanto il ricavato è poi  reinvestito nei parchi di Hackney e negli spazi verdi londinesi.

“Sviluppare l’Hoxton TreeXOffice è stata una straordinaria opportunità di creare unnuovo concetto di ufficio, cambiando il nostro modo di lavorare in città. Il progetto mette in evidenza la necessità dimigliorare e utilizzare i nostri spazi verdi urbani in modi nuovi e divertenti per tutti.” Ha spiegato Rory Harmer dello studio Tate Harmer.

Il padiglione simbolo del greenbuilding ha una struttura di carta compressa e delle pareti di policarbonato traslucido che possono permettere un costante ingresso di luce, aria e natura nello spazio interno, offrendo a chi decide di affittare questo spazio di poter lavorare in un ambiente rilassante e quindi di dimenticare il confine tra natura ed ufficio.

Ad oggi le postazioni che consentono di lavorare nel padiglione sono 8  ed è possibile organizzare piccole riunioni ed eventi privati mentre i gruppi comunitari offrono la possibilità di poter  affittare in modo gratuito lo spazio nel fine settimana.

Il padiglione è stato smontato e rimontato ed è stato trasportato a Hoxton Square da Groundwork Londra, Artsadmin e da Hackney Council nell’ambito del progetto Park Hack.

Commenti

Articolo in: Domotica Pratica, Feature, News Tags: , ,

You might like:

The Gate: Greenbuilding di lusso nella capitale egiziana The Gate: Greenbuilding di lusso nella capitale egiziana
Case isolate con l’acqua: modificheranno il concetto di greenbuilding? Case isolate con l’acqua: modificheranno il concetto di greenbuilding?
Pushed slab: terminato a Parigi uno dei greenbuilding più ecoefficiente Pushed slab: terminato a Parigi uno dei greenbuilding più ecoefficiente
Domotica Casa é un portale di informazione indipendente sul mondo della domotica
Powered by Siti Web Piero de Cindio Web Solution